Autoprofilazione: conoscere meglio i propri contatti

L’ Autoprofilazione e’ una opportunita’ per poter conoscere, comprendere e prevedere i tuoi contatti, i tuoi clienti. Se conosci meglio i tuoi clienti, le tue comunicazioni saranno sempre piu’ mirate, precise, create sugli interessi veri e non presunti.

La Profilazione ci permette di:

  • Comprensione, attraverso l’analisi delle caratteristiche note e’ possibile comprendere quali altre caratteristiche, non note, che evidenziano il comportamento e le relative scelte dei tuoi clienti in merito a prodotti e servizi.
  • Previsione, l’ osservazione di gruppi omogenei, ci permettono di prevedere il comportamento dei tuoi clienti in funzione degli eventi, promozioni.

Oltre alla prima profilazione e’ sempre utile dare la possibilita’ ai contatti di poter accedere ai propri dati per modificare, aggiornare o integrare i dati.

Le modalita’ per la profilazione sono:

  • Integrazione di nuovi dati, creando specifiche campagne email (promozioni, sconti, offerte speciali) nelle quali invitare gli iscritti ad aggiornare il proprio profilo.
  • Modifica o Aggiornamento dei dati, E’ sempre consigliato inserire in tutte le comunicazioni mail, un link che permette agli iscritti di accedere al proprio profilo.

Profilare un iscritto non significa “schedarlo”, ma recapitare la mail giusta con un contenuto corretto e calibrato sulle preferenze dell’ iscritto, quindi avere in cambio un attenzione migliore alle nostre email

Ma quali sono i dati che possiamo legittimamente archiviare?

in questo documento potete trovare un presentazione esaustiva.

Daniele Noris - Siti web Bergamo

Daniele Noris

Specialista in Strategie di presenza online per Aziende che applica con Passione. Nel tempo libero, Amante dell' Europa che documenta in immagini, tra cultura, spazi, paesaggi e piatti tipici.

Clicca per vedere tutti gli articoli di questo Autore