ECommerce: Come ridurre i resi della merce

In tutte le attivita’ di vendita devi sempre prevedere dei resi, delle criticita’, dei clienti insoddisfatti e di eventuali ordini gestiti male o in modo non organizzato secondo gli standard che ti sei imposto.

Queste criticita’ generano dei resi. In pratica il cliente che ha ricevuto il suo ordine, non e’ soddisfatto, non e’ quello che si aspettava, oppure si aspettava una qualita’ superiore.

Come ridurre i resi della merce nel tuo negozio ecommerce?

Se c’e’ un reso, alla base sussiste una insoddisfazione o una aspettativa non soddisfatta. Il tuo cliente ha ricevuto un “qualcosa” e invece ne aspettava un altro. E’ possibile comunque lavorare sul sito e cercare di ridurre il piu’ possibile i resi del tuo sito e-commerce attraverso degli accorgimenti per allineare la nostra comunicazione con gli standard di aspettativa dei tuoi clienti. Ecco i punti su cui lavorare:

1) Ridurre i resi: Qualita’ delle foto dei tuoi prodotti

Aumenta la qualita’ delle foto dei prodotti, aggiungi piu’ foto (magari da angolazioni diverse), rendi possibile lo zoom per dar modo di osservare i particolari.

 

2) Ridurre i resi: Ricontrolla i testi della scheda prodotto.

Rendi dettagliate ed informative le schede dei prodotti, con particolari concreti, come le dimensioni, composizoni, peso, colore. Descrivi in modo diretto e personale i tuoi prodotti e le possibilita’ di utilizzo.

 

3) Ridurre i resi: Assistenza tramite la chat

E’ un area dove assistere il cliente nella fase di vendita, rendendo personale e diretto il rapporto con il potenziale cliente, fornendo risposte precise, puntuali e concrete.

 

4) Ridurre i resi: Domande e risposte frequenti (FAQ)

Pensa alle domande piu’ ricorrenti sui tuoi prodotti, sul tuo servizio e sui particolari della vendita ed inseriscile in una pagine specifica raggiungibile da qualsiasi pagina del sito

 

5) Ridurre i resi: Opionioni dei tuoi clienti (Feedback)

in un periodo social come questo non sottovalutare la condivisione delle esperienze fra i clienti.

 

6) Ridurre i resi: Spedizioni e i tempi

Ottimizza il flusso di gestione degli ordini, i tempi del corriere ed utilizza un sistema di tracciatura dell’ ordine che ti permetta di assistere al meglio il cliente, dandogli la possibilita’ di poter seguire il suo ordine in ogni stato nel percorso di consegna.

 

7) Ridurre i resi: Imballi e spedizioni

Poni attenzione all’ imballo, scatole pulite, imballaggi adeguati che proteggano in modo corretto il prodotto. Scegli le dimensioni giuste per le scatole, ne troppo grandi, ne troppo piccole

 

8) Ridurre i resi: Controlla quello che spedisci

l’ attenzione e cura verso il cliente e’ anche controllare il prodotto e la sua condizione. Se e’ rovinato, graffiato o peggio rotto con un imballo originale sporco o strappato, puoi stare certo che ti verra’ rispedito!

 

9) Ridurre i resi: Chi sbaglia… impara!

Se un cliente vuole farti un reso, un motivo c’e’. Quindi in modo collaborativo cerca di capire dove e come e’ il problema. cerca di essere proposito e risolutivo nei confronti delle criticita’ emerse, ma sopratutto fanne tesoro per il futuro, mettendo in atto sistemi e metodologie che ti permetteranno di risolvere o perlomeno ridurre il ripetersi di errori.

I resi possono essere ridotti con piccole attenzioni ai dettagli ed ad una rivisitazione dei flussi di gestione del prodotto e dell’ ordine.

E il tuo ecommerce come funziona?

 

Credits image: www.flickr.com/photos/shoobydooby/389551020

 

Daniele Noris - Siti web Bergamo

Daniele Noris

Specialista in Strategie di presenza online per Aziende che applica con Passione. Nel tempo libero, Amante dell' Europa che documenta in immagini, tra cultura, spazi, paesaggi e piatti tipici.

Clicca per vedere tutti gli articoli di questo Autore